sabato 20 settembre 2008

Tre Mixtapes

In considerazione di tutto l’odio riversato a più riprese nelle ultime settimane (e ne ho ancora, tranquilli), vorrei invece mostrare un po’ di apprezzamento nei confronti di un nuovo MC di Detroit che si sta facendo valere. Di Hot Soup e di Danny Brown ho già parlato, ora vi linko alcuni dei suoi mixtapes. Ascoltatelo perché ne vale la pena. Danny Brown è un MC versatile, abile nello sputare cocaine raps così come rime introspettive, brani impegnati così come club bangers. E fa lega con Nick Speed, che non è l’ultimo scarsoide (Aftermath), e con la crema della D, come testimoniato dal remix di Fire di Elzhi (dove per altro Danny Brown regge lo schiaffo, come si dice a Sassari).
Al momento la scena di Detroit è una delle più vitali in giro. Ocio, Danny Brown potrebbe essere il prossimo nome da seguire...

DOWNLOADS:

- Danny Brown - Detroit State Of Mind (zip file)
- Danny Brown - Detroit State Of Mind Vol. 2 (zip file)
- Danny Brown - Detroit State Of Mind Vol. 3 (zip file)

10 commenti:

djmp45 ha detto...

il pezzo su the boss di jb ci sta dentro....non e' male, ma niente di incredibile...piu' che altro le altre basi non sono granche' e quindi anche se non e' male come mc , mi fermo li...la base ha la sua importanza...
comunque, hai mai sentito superstar quamallah?cosa ne pensi?

Antonio ha detto...

Sono tre mixtapes fatti cosi': Hot Soup e' tutta un'altra cosa, e infatti ha le basi serie.
http://www.divshare.com/download/4955994-790

Superstar Quamallah dicono sia bravo, ma non ho mai sentito nulla. COn internet, ci sono troppi MC emergenti in giro, alcuni anche bravissimi, ma non e' facile stare dietro a tutti.

djmp45 ha detto...

Superstar Quamallah dicono sia bravo, ma non ho mai sentito nulla. COn internet, ci sono troppi MC emergenti in giro, alcuni anche bravissimi, ma non e' facile stare dietro a tutti.
e' assolutamente vero..ormai c'e' troppa roba in giro...una volta usciva un album al mese e quindi si aveva il tempo di digerirlo e di apprezzarlo, adesso ogni minuto esce qualcosa + il mixtape e l'album remixato...come si fa a stare dietro a tutto...comunque ho sentito un paio di pezzi e non sono niente male

Anonimo ha detto...

grafh, corey gunz, asher roth

Anonimo ha detto...

sopra...
nuovi nomi futuribili x me.
ilmago

ilmago ha detto...

http://www.unkut.com/2008/09/milano-new-york-city/#comments

unkut punta su 'Milano'

cazzo se i club dogo vengono a sapere che il tizio per avere street cred si fa chiamare "Milano" ci marciano per 10 anni...
bisognerebbe spiegare a unkut che Milano e' piu sinonimo di 'Costantino' che di 'John Gotti'.

Antonio ha detto...

Asher Roth ha un certo potenziale. Gli altri due mi sembrano frilli.

Milano e' bravo, ma sono anni che e' affiliato alla DITC e non va da nessuna parte, quindi credo che non esplodera' neanche nel prossimo futuro.

Milano = Bossi...

djmp45 ha detto...

ma corey gunz e' il figlio di peter gunz?se rappa come il padre siamo fritti!
comunque meglio bergamo di milano!
da scaricare:
http://sharebee.com/0abf6f57
e' l'album di lord digga che doveva uscire nel 95/96...piu' un unreleased di masta ace del 92...classica produzione bluez brothers (i pezzi migliori di ready to die, qualcuno d'accordo?)..insomma una chicca...

Anonimo ha detto...

caro antonio, scusa se non c'entra niente, ma volevo consigliarti il brano "Never Can Say Goodbye" di LAX(sono il tipo dell'altra volta che nel post "Selettività" difendeva l'album di The Game). La canzone è molto bella perché nelle 3 strofe JT interpreta gli ultimi giorni di vita prima di Pac, poi di Biggie, poi di Eazy. Diciamo un brano di rottura rispetto alle solite menate West Coast/puttane/ghetto/indo/bling bling.

P.S.: la scena di Detroit sta rompendo il culo a tutti :-)

Antonio ha detto...

Anonimo (firmati con il nome, che chiamarti "anonimo" e' bruttissimo!), me lo recupero sicuramente.

P.S.: concordo su Detroit!