martedì 15 luglio 2008

Purple Tape

Joell Ortiz - Purple Tape Tribute
Una cosa del genere non si può non postare. Joell ci dà dentro, confrontandosi con un classico che farebbe tremare i polsi a molti... Ma un album serio no, eh?

3 commenti:

Riccardo ha detto...

Io a dir la verità non l'ho ascoltato il suo "Bodega Chronicles", però lui lo gradisco assai come MC.
Il commentino "ma fare un albun serio, no?", sta a significare che l'album è una mezza vaccata? Se si, perchè? Grazie

riccardo

Antonio ha detto...

Ciao Riccardo,
sono stato criptico: avrei dovuto dire "ma fare un album serio dopo Bodega Chronicles, no?".
Bodega Chronicles mi e' piaciuto molto, ma era un pre-album, nelle intenzioni. A questo punto, dopo la rescissione con la Aftermath, mi piacerebbe vedere un ottimo MC come Joell alle prese con un LP di spessore. Tu che ne pensi?

Riccardo ha detto...

Dalle tracce che ho sentito su myspace e altre cose sparse ripeto che mi piace la sua attitudine: buona tecnica, voce spessa, capacità di trattare argomenti diversi dal solito "guarda come sono figo" senza che ciò sia compensato da una perdita di flow/tecnica/...come accade spesso.
Poi, appunto, non ho sentito l'intero album, ma se lo trovo me lo accatterò.
Insomma, mi sembra abbia personalità e carattere (non mi pare copi Big Pun per dire...) e, sì, quindi spero riesca ad uscire con LP massicio che venga ricordato.

riccardo