giovedì 5 ottobre 2006

Mele Marce


Ecco una cosa che non capisco: i tatuaggi Apple.
L’altra sera, cercando “tattoo” su Google Immagini (era per un falso che posterò presto, non temete), ho visto che in ogni pagina c’era la solita foto di Angelina Jolie (fin qui tutto normale, è pure bona) accanto a quelle di persone con tatuato un simbolo Apple sulla pelle (alcuni dei quali a dir poco orripilanti!).
La cosa mi ha turbato non poco, ed ho deciso di documentarmi: io sono un fiero possessore di Macintosh, amo il mio computer più della mia stessa vita, ma non mi farei MAI tatuare un simbolo Apple sul corpo, naturalmente. Come penso la maggior parte delle persone sane di mente. Ovviamente un tatuaggio Wu-Tang fa tutto un altro effetto (chiedete a RZA)…
Ed invece l’altra sera ho scoperto una triste verità: i tattoo-nerds sono tanti. Più di quanti si potesse immaginare.
Non ci credete? Ecco un paio di links per voi…

4 commenti:

Larri ha detto...

argh

queste cose le trovo agghiaccianti

cioè...ti tatui una cosa che non è tua o.O ...?

io non ce la faccio neppure a portare una t-shirt con logo Wu Tang, mi fa troppo fans, figuriamoci un tattoo col simbolo di windows o cheneso

Basnick Fedo ha detto...

Nerdissimi!!

Antonio ha detto...

No, Larri, penso che i (nerdissimi, dice Bas, giustamente) tatuati siano tutti possessori di Mac.
Questo non li giustifica, ovviamente...
Anzi, e' una colpa ancora maggiore!

Larri ha detto...

no, lo capisco che sono possessori di mac, ma voglio dire...
è un marchio di altrui creazione, un tattoo del genere se lo potrebbe fare che ne so, papà Mac proprietario...già l'amministratore delegato se se lo fa è un fallito