lunedì 25 settembre 2006

La Caduta di Timmy


C’era una volta un produttore che si faceva notare per originalità e ritmi sincopati e “nuovi”, tanto da risultare, alla fine dei conti, uno dei più copiati di sempre (voglio dire, anche Meneguzzi ci è arrivato, alla fine…). Sto ovviamente parlando di Timbaland.
Il nostro Tim, durante una carriera ormai ultradecennale, ha fatto delle cose egregie, dallo sdoganamento di certi ritmi mediorientali alle batterie quasi drum and bass, dalle perfette canzoni d’amore alle ballatone r’n’b di classe, dall’hip hop “trasversale” alle produzioni per le grandi stars come Jay-Z e Nas.
Ma ora le cose sono cambiate… Il team Timbaland-Missy-Aaliyah, che aveva prodotto tante hits, si è sciolto, per cominciare.
E forse questo è stato un danno per il super-produttore, che negli ultimi tempi ha perso tutto lo smalto che ne aveva fatto un beniamino di molti.
Dopo le ultime produzioni per il Black Album di Jay, insieme all’ossessione per il bodybuilding, è cominciata la discesa, che appare ormai una spirale verso il basso. Riuscirà Tim a riprendersi? Per me no…
Le canzoni scritte per Nelly Furtado, ancorché generiche e non perfettamente riuscite, ancora reggono, ma quell’aborto di singolo per Justin Timberlake (sono il solo che lo odia quasi ai livelli di Robbie Williams?) puzza di epitaffio definitivo. Ci sarà forse il crossover ed il definitivo successo di massa, ma il Timbaland migliore non c’è più da un pezzo.
Solo Meneguzzi non se ne è accorto.

6 commenti:

L ha detto...

Justin mi fa ca*are (e pensa che ci sono personaggi abbastanza rispettati e rispettabili della ""scena"" che qualche anno fa ne andavano matti o.O)

idem con patate anzi forse di più Robbie Williams, specialmente dopo l'ultimo singolo meriterebbe solo olio di ricino, come si usava na volta..vabbè.

siccome stamattina mi girano ti dico che pure Timbaland non lo posso vedere.

Per carità, innovativo al tempo e tutto ma in lui ho sempre visto uno degli artefici del declino (o per lo meno uno di quelli che hanno seminato bucce di banana per facilitare la "discesa")..

menomale che ci sono Madlib e Metal Fingers...

SANTI SUBBBBBITO !!!!!

Antonio ha detto...

Senti, Pony era una bomba, il primo ed il secondo di Missy pure, ma poi queste inflessioni "disco" del cactus lo hanno penalizzato. Meglio El-P...
Viva Madlib, viva Oh No, e viva New York!

Basnick Fedo ha detto...

Quando ho visto il video di Pony la prima volta c'avevo tipo 13 anni...da paura! Troppo tamarro! Timbaland lo rispetto solo perchè è uno dei preferiti di 9th wonder...e se lo dice lui

Antonio ha detto...

Tamarro, ma la base era assurda!
Ora invece non e' piu' cosi' innovativo...
Sempre rispetto per 9th Wonder, anche se a me Khrysis piace anche di piu'...

Sparra ha detto...

cazzo ma è sicuro di voler sembrare un wurstel oleoso?

Larri ha detto...

ma si, ma si vive bene pure senza Timbaland !